Home » Innovazione

Tecnologie evolute per standard più che elevati

La qualità dei nostri prodotti nasce dalla qualità dei nostri progetti. I prototipi di ogni piattaforma aerea cingolata vengono creati e perfezionati dai nostri specialisti con l’aiuto dei più attuali strumenti tecnologici, anche grazie alla collaborazione con prestigiosi istituti universitari e con le migliori società di ingegneria.

Ricerca e sviluppo,
la chiave per salire al vertice

L’attività di Ricerca e Sviluppo è il fulcro sul quale si basa la nostra crescita e il nostro vantaggio competitivo. Il nostro team è alla costante ricerca di soluzioni innovative che riguardano l’evoluzione dei prodotti e l’ottimizzazione dei processi produttivi, per soddisfare e spesso anticipare le richieste degli utilizzatori delle nostre piattaforme aeree cingolate.
Specifici progetti di ricerca su materiali alto-resistenti ci hanno permesso di ridurre il peso delle nostre macchine, migliorandone sensibilmente le prestazioni, l’affidabilità e la versatilità d’impiego.

Self Control System by CMC, il pilota automatico delle piattaforme aeree

Chi usa le nostre piattaforme aeree ci affida non solo il buon esito del proprio lavoro, ma anche e soprattutto la sua sicurezza. Per questo dedichiamo il massimo sforzo al perfezionamento dei migliori dispositivi tecnologici di controllo. Il Self Control System by CMC – è stato progettato proprio per garantire la massima semplicità e affidabilità nell’utilizzo delle piattaforme aeree ragno CMC e rendere praticamente nulle le possibilità di errore umano. Il sistema elettronico esegue infatti in automatico una serie di operazioni di fondamentale importanza come ad esempio:

Icona_livella

stabilizzazione
e livellamento
automatici

Icona_chiusura

chiusura della
parte aerea
con un singolo tasto

Icona_velocita

controllo fluidità
e velocità di movimento
dei bracci

Icona_guasti

autodiagnosi e
segnalazione guasti

Le piattaforme aeree CMC
beneficiano del credito d’imposta
Industria 4.0

Proseguono fino a tutto il 2022 gli incentivi del Piano Transizione 4.0, rafforzati dalla Legge di Bilancio 2021. Per gli investimenti relativi all’acquisto di beni strumentali nuovi, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese, viene infatti riconosciuto un credito d’imposta che può arrivare al 50% del costo del bene.

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.